16 dicembre 2016

Azione di bonifica al Parco Archeologico di Centocelle il 17 dicembre


La Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle ha denunciato la situazione del canalone e chiesto la bonifica mesi or sono interessando gli organi competenti con foto e monitoraggi continui. In assenza di decisioni a riguardo, hanno deciso di intervenire, almeno al fine di contenere il degrado: - sabato 17 continuerà l'opera di pulizia con la bonifica del lato dell'Ex-Agip grazie a cittadini volontari e alle comunità locali (con il patrocinio del V Municipio) mentre - domenica 18, in occasione della visita al tunnel, sarà di dominio pubblico la situazione di degrado del 2° stralcio a seguito dell'interruzione dei lavori con il fallimento della Ditta che avrebbe dovuto riqualificare l'area.

Ecco il testo divulgato: 

In questi mesi, come Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle, abbiamo fatto un percorso che ci ha portato a verificare come la collaborazione comporti risultati concreti che vanno al di là delle aspettative, perché crea un clima di fiducia reciproca e diffusa e stimola la capacità delle persone nel trovare soluzioni condivise.

Lo stato di degrado in cui versa il Parco di Centocelle, ci ha spinto quindi a moltiplicare gli sforzi, e fare squadra nel perseguire l’obiettivo di creare una rete stabile, aperta a tutte le associazioni e le comunità presenti nel Parco e nei territori limitrofi. 

Da sempre riteniamo e affermiamo che il Parco di Centocelle è “risorsa” del territorio, che merita di essere vissuto e conosciuto da più persone possibili, e che solo così si diffonderà la percezione che è un luogo sicuro, e solo così si allontanerà il degrado. Puntare sull’apertura di nuovi accessi è la nostra strategia, e l’area dell’Ex-Agip è un accesso al Parco, un accesso importante.  Ora, non stiamo a sindacare su questioni molto complesse e di natura sociale, politica ed istituzionale, sul perché ci siano delle persone che lo occupano, ma vediamo le cose dal punto di vista del bene del Parco. In quest'ottica collaborare significa garantire un accesso pulito e collaborazione significa anche passi verso l’integrazione, l’auspicio di migliori condizioni di vita, mantenendo un dialogo aperto e costruttivo con le comunità locali di tutti e tre i Municipi che si affacciano sul Parco.

E’ con queste motivazioni che con la presente siamo a segnalare un’iniziativa di bonifica ambientale che si terrà in data 17 dicembre, presso l’area a ridosso dell’ex-Agip (Via Casilina angolo Viale Palmiro Togliatti, fronte fermata “Parco di Centocelle” della Metro C)  in stretta collaborazione con l’Associazione Nuova Vita della Comunità Rom, e di tanti altri volontari, continuando l’opera di ripristino del decoro del Parco realizzata dalla Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle in accordo con tante altre realtà collaborative

 Con l’augurio di avervi tra noi all’evento ed a quelli che seguiranno, vi salutiamo cordialmente

                                              Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle

 


Riferimento per la presente comunicazione Alessandra Noce e Urio Cini    
Contatti:


Per le segnalazioni: