10 giugno 2016

A Centocelle il premio giornalistico per studenti di Legambiente

Legambiente organizza un concorso di scrittura nel V Municipio 5 di Roma con il liceo Francesco D'Assisi. Il circolo Città Futura ha organizzato il premio "Oltre le Righe". Un'iniziativa dedicata a Lidia Giordani, giornalista appassionata di economia e di ambiente, prematuramente scomparsa a 35 anni.


Foto di una premiazione nel circolo Città Futura di Legambiente. Foto dal sito del circolo.


Da volontaria di Legambiente Lidia Giordani ha condiviso con l’associazione il progetto “Oltre le Righe” che ha l’obiettivo di portare sul territorio romano eventi culturali e occasioni di confronto.  Il premio giornalistico intitolato a suo nome intende ricordarla dando sostegno a giovani che vogliono approcciarsi al mondo del giornalismo, in particolare a quello attento alle tematiche ambientali.

A Centocelle il premio Oltre le Righe Legambiente: le novità della VII edizione con il liceo Francesco D'Assisi


Fino ad oggi il premio è stato riservato a donne under 35 ma in questa edizione c’è una novità: il premio quest’anno sarà co-promosso con il Liceo Francesco d’Assisi di Roma, in particolare con la classe 3°C.  “Proprio dal confronto con gli studenti, spiega Luciano Ventura - responsabile del premio, nasce l’dea di riservare la partecipazione a ragazze e ragazzi under 18 o frequentanti le classi secondarie degli istituti di secondo grado. Un modo per dare un’occasione ai giovanissimi spesso pieni di idee ma che non trovano sostegno al loro entusiasmo”.

I partecipanti si cimenteranno sul tema Il volontariato per cambiare: Ambiente, diritti e integrazione. L’impegno civico che fa l’Italia più giusta, “un modo per raccontare i luoghi in cui viviamo, dichiara Amedeo Trolese – presidente del circolo Città Futura di Legambiente, attraverso gli occhi e le esperienze dei giovani”.

Oltre le Righe nel V Municipio di Roma: i premi di Legambiente

Primo Premio
Un’opera a carattere ambientale del pittore Carlo Efisio Marrè Brunenghi, un tablet, un abbonamento a La Nuova Ecologia.

Secondo Premio
Un tablet e un buono libri di 50 euro

Terzo Premio
Un tablet

Premio speciale La Nuova Ecologia
Direttore per un mese: l'autore o l'autrice dell'articolo scelto affiancherà il direttore de La Nuova Ecologia nel lavoro di coordinamento della redazione della rivista ecologista.

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessario inviare:
- Curriculum
- Uno scritto di minimo 3.500 battute - massimo 6.000 sul tema:
“Il volontariato per cambiare: ambiente, diritti e integrazione. L'impegno civico che fa più giusta l'Italia".
- Scheda di partecipazione (in allegato).
I documenti possono essere inviati, via email: cittafuturacircolo@gmail.com oppure via posta (farà fede la data di invio) a: Segreteria del Premio Giornalistico Lidia Giordani, presso Studio Legale Sterpetti, Corso Trieste, 85, 00198, Roma, telefono 0637353185, telefax 0683395105, cellulare 3477334494, entro e non oltre il 30 settembre 2016.
Saranno annunciati i nomi entro la metà di ottobre 2016.

LA GIURIA
La giuria è composta da: Marco Fratoddi, direttore la Nuova Ecologia (Presidente); Anna Laura Bussa, Ansa; Fabio Rosati, Ufficio Stampa della Camera dei Deputati; Milena Dominici, capo Ufficio Stampa di Legambiente; Letizia Palmisano, giornalista ambientale; un rappresentante del Direttivo dell’Associazione Stampa Parlamentare.